Sei in: Home | Home
A Vinitaly 2012 protagonista il restyling del Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg e del Prosecco Doc Treviso

VinicolaSerena_Vinitaly2012_staff.jpgCon il 2012 Vinicola Serena ha deciso di rinnovare la propria immagine e rifare il look ai prodotti più significativi della linea “Terra Serena”

 

Vinicola Serena ha iniziato l’anno nuovo all’insegna del cambiamento.  L’azienda ha infatti deciso di rinnovare la propria immagine e rifare il look ai suoi prodotti più significativi, tra cui il Prosecco Doc Treviso Spumante Extra Dry e il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Spumante Extra Dry, fiori all’occhiello del marchio “Terra Serena”.

 

Quale occasione migliore di Vinitaly per presentare al vasto pubblico di Verona tutte le novità della storica azienda?

 

ProseccoDOC_TerraSerena copia.jpgE così nel proprio stand a due piani, Vinicola Serena ha voluto mettere in mostra la nuova immagine del Prosecco Doc Treviso Spumante Extra Dry “Terra Serena”, che si è fatta più elegante e sofisticata, con un’etichetta nuova nella forma – creando un unicum con l’ovale del marchio “Terra Serena” – ma che mantiene i colori verde e oro. Ad ingentilire la bottiglia ci pensa la capsula dorata che, allungata di qualche centimetro, regala ancor più prestigio ad un vino ottimo.

Ma quelli grafici non sono gli unici cambiamenti per il Prosecco Doc Treviso: a garanzia della provenienza del prodotto è stata aggiunta anche la fascetta fiscale, un’importante novità che testimonia l’appartenenza al Consorzio di Tutela Doc che si è creato negli ultimi due anni nel mondo del Prosecco.

 

Un restyling completo, sia nella bottiglia che nella vestizione, ha riguardato invece il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Spumante Extra Dry “Terra Serena”. Anche in questo caso sono stati mantenuti i colori originali dell’etichetta, che ormai ben identificano il prodotto e lo rendono riconoscibile al consumatore, ma ne è stata modificata radicalmente la forma, rendendola più moderna ed accattivante. Nuova anche la bottiglia che, oltre che per la forma elegante e sinuosa, si contraddistingue anche per un ulteriore, affascinante segno distintivo: il marchio “Terra Serena” inciso sul vetro.

 

A volere fortemente questo restyling è stata Chiara Serena, responsabile marketing di Vinicola Serena, che commenta così la scelta: «Abbiamo studiato a lungo i cambiamenti che andavano fatti per rinnovare l’immagine dei nostri vini, senza perdere le particolarità estetiche che li distinguono e li rendono riconoscibili sul mercato. Abbiamo appena concluso un anno molto positivo, segnato da due eventi importanti quali i festeggiamenti per i 130 anni di attività e l’inaugurazione dello Château de Rilly in Francia. Per questo l’inizio del 2012 ci è sembrato il momento giusto per dare avvio a una serie di cambiamenti volti a rendere sempre attuale e di tendenza l’immagine di Vinicola Serena e dei suoi prodotti».


03/04/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS