Sei in: Birra | Produttori ed etichette
Birra Peroni tra le icone della storia economica d’Italia

Emblematiche fotografie ed un cortometraggio per immortalare una storia imprenditoriale che ha accompagnato lo sviluppo economico del nostro Paese: è il contributo di Birra Peroni alla mostra “COPYRIGHT ITALIA – Brevetti Marchi Prodotti dal 1948 al 1970”, inaugurata alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al via a partire da oggi al 3 luglio 2011 presso l’Archivio Centrale dello Stato a Roma.peroni-inaugurazione-napoli.jpg

Nella foto: Alcune impiegate assieme a Franco Peroni durante l’inaugurazione dello stabilimento di Napoli nel 1955

 

 

Birra Peroni è l’unica azienda del settore beverage ad essere presente tra le realtà imprenditoriali italiane selezionate dai curatori della mostra: le immagini sono state scelte allo scopo di documentare i principali aspetti in cui Birra Peroni fu innovativa nel periodo rappresentato nella mostra (1948-1970), contribuendo in modo sostanziale allo sviluppo imprenditoriale ed al boom economico italiano.

pubblicita-peroni.jpgTra le foto Birra Peroni selezionate dai curatori e pubblicate sul catalogo della mostra, due sono esposte all’interno dei padiglioni della mostra: una ritrae alcune impiegate assieme a Franco Peroni durante l’inaugurazione dello stabilimento di Napoli nel 1955 e l`altra è la celebre immagine di Solvi Stübing, prima “bionda” Peroni, icona della birra in Italia. Oltre alle immagini, anche "Uno su tre", il cortometraggio di E. F. Scopinich della durata 4 minuti circa girato nello stabilimento di Napoli nel  1955.

Una storia che comincia nel 1846 e che ha reso Birra Peroni partecipe di tutte le fasi cruciali della vita del nostro Paese. Nell’arco di oltre 160 anni, Birra Peroni è stata testimone delle battaglie risorgimentali che hanno formato l’Italia, ha intrapreso nel Novecento un impetuoso sviluppo industriale e commerciale, attraversato l’epoca dei conflitti mondiali per trasformarsi negli anni del cosiddetto “miracolo economico italiano” in gruppo industriale all’avanguardia; dagli anni Sessanta, all’eccellenza industriale si è affiancato un investimento in comunicazione che ha dato vita al mito della bionda Peroni: da allora in poi, Peroni è sinonimo di birra in Italia.

 

I ventidue anni analizzati dalla mostra sono stati – non a caso – quelli in cui Birra Peroni ha saputo raccogliere le sfide nazionali ed internazionali per trasformarsi nella più importante industria birraria nazionale.

All’interno di “COPYRIGHT ITALIA”, si sono così voluti documentare:  

- gli aspetti industriali: le nuove fabbriche di Napoli e Bari (Roma e Padova sono del 1971/1973 e quindi fuori dall’arco cronologico considerato), l’orgoglio operaio, la partecipazione femminile, l’apertura dell’Azienda verso il territorio

-  gli aspetti pubblicitari: le campagne di Armando Testa creano la leggenda della bionda Peroni; Solvy Stübing rientra nella parete dedicata alle icone italiane degli anni Sessanta

-  gli aspetti innovativi sul prodotto: le confezioni multiple e la nuova bottiglia a “esagono” (ancora nell’immagine di Solvy Stübing), che abbandona gli stilemi classici “gotici” del packaging birrario.

 

All’interno degli spazi espositivi anche dei touch screen interattivi tramite cui poter ricercare i brevetti e loghi di prodotti italiani: tra questi anche alcuni marchi e loghi di Birra Peroni del periodo 1948 – 1970 in versione digitalizzata.

 

“Siamo molto soddisfatti che tali fotografie così simboliche possano far parte di una rassegna iconografica che celebri i momenti emblematici della storia economica italiana in quegli anni cruciali - commenta Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne di Birra PeroniBirra Peroni è da sempre attenta affinché i valori di tradizione e cultura imprenditoriale facciano parte dell’identità e della filosofia dell’azienda, ed il fattore umano, raffigurato anche nelle foto scelte dai curatori della mostra dell’Archivio Storico dello Stato per la sua collezione celebrativa, ne rappresenti l’elemento principale”.

 

Un secolo e mezzo di storia aziendale di successo, che Birra Peroni ha raccolto e custodito all’interno degli spazi del Museo e dell’Archivio Storico di Birra Peroni che festeggiano quest’anno il loro decennale, luoghi fondamentali per ricostruire le pietre miliari dal 1846 ai giorni nostri e valorizzare quelli che continuano ad essere i suoi valori di tradizione ed heritage industriale. Inaugurate nel 2001, queste due strutture documentano con il supporto di immagini d’archivio, scatti fotografici, oggettistica, carte e materiali pubblicitari gli aspetti produttivi, commerciali e di costume che hanno sancito il successo prima nazionale, poi globale dei marchi di Birra Peroni, e rivivono oggi anche online grazie alle sezioni del Museo Virtuale e del Peroni Clock all’interno del sito istituzionale di Birra Peroni (www.birraperoni.it), scandendo le tappe più significative della società, dalla sua fondazione ad oggi.


25/03/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS