Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Gruppo Celli acquisisce quote del capitale di T&J Installations Ltd

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

celli group, T&J Installations Ltd

Gruppo Celli, leader globale nel settore degli impianti e accessori per la spillatura di bevande, comunica di aver finalizzato – attraverso la controllata inglese Celli International – l’acquisizione del 30% del capitale di T&J Installations Ltd, con un’opzione call per il restante 70%. T&J Installations è una delle aziende leader in Inghilterra nei servizi di assistenza tecnica per impianti di spillatura di bevande. L’impresa è rimasta un’azienda a conduzione familiare fin dalla sua creazione più di 35 anni fa. Con 95 dipendenti, 7 filiali, 65 tecnici offre i propri servizi a più di 15.000 attività commerciali nel settore Horeca includendo pub, ristoranti e locali su tutto il territorio inglese.

 

Questa operazione consente al Gruppo Celli di offrire anche ai clienti inglesi le innovative soluzioni di assistenza tecnica già sviluppate e consolidate in molti altri paesi, basate su sistemi IOT e data analytics che lavorano su algoritmi proprietari. Allo stesso tempo T&J Installations, grazie al suo ingresso nel Gruppo Celli, può rafforzare la propria posizione competitiva nel primo mercato al mondo per consumi di birra alla spina e numero di impianti installati.

 

«Da sempre in T&J Installations abbiamo una vera e propria ossessione per la qualità del servizio - dichiara Ian Jones, Managing Director di T&J - e per questa qualità i nostri clienti ci hanno sempre premiato. Siamo onorati di poter entrare a far parte del Gruppo Celli, azienda leader a livello internazionale. Questa acquisizione strategica ci dà l’opportunità di abbracciare nuove tecnologie fornendo ai nostri clienti più elevati livelli di servizio e di crescere nel mercato inglese».


«Il Gruppo Celli è leader in Inghilterra nella progettazione e produzione di “soluzioni complete” negli impianti per la spillatura di bevande - commenta Nigel Farrar, Managing Director di Celli UK - Per supportare al meglio i nostri clienti nella gestione di un business per loro così strategico abbiamo ritenuto indispensabile affiancare all’offerta di equipment anche i servizi di assistenza tecnica. L’acquisizione di T&J Installations, con la loro reputazione di eccellenza sul mercato, è per noi la via migliore per sviluppare anche questa parte di offerta. Questo avviene in un momento davvero critico per il nostro e molti altri paesi: è la prova di quanto il Gruppo Celli creda nel futuro di questo mercato».


«L’acquisizione di T&J Installation - dichiara Adalberto Pizzi, Direttore della Divisione Asset Management di Celli Group - ci permetterà di portare nel primo mercato al mondo per consumi di birra alla spina le nostre innovative soluzioni IOT e di servizi di assistenza tecnica evoluta che permetteranno ai nostri clienti di rendere la spillatura di bevande ancora più efficiente».


Il Gruppo Celli è stato assistito da Raworths Solicitors e KPMG.

 

 

Il Gruppo Celli è leader globale nel settore degli impianti e accessori per la spillatura di bevande. La società, fondata nel 1974, ha sede a San Giovanni in Marignano (Rimini), conta quasi 600 dipendenti in 6 stabilimenti produttivi situati in Italia e nel Regno Unito ed esporta i propri prodotti in oltre 100 paesi nel mondo. Il Gruppo ha raggiunto nel 2019 un fatturato pro-forma di circa 130 milioni di euro, ottenuto grazie ad una forte crescita, sia organica, sia tramite acquisizioni in Italia e UK. A giugno 2015 acquisisce il 100% del Gruppo inglese ADS2, specializzato nella progettazione di colonne personalizzate e di design per la spillatura della birra, divenendo così un player di riferimento del settore per i più grandi produttori mondiali di birra, come Carlsberg, Heineken, AB InBev, Asahi, etc. A ottobre 2016 finalizza l’acquisizione del 100% di Cosmetal, società leader in Italia e in Europa nella produzione di soluzioni per l’erogazione di acqua da bere, e grazie a questa operazione l’azienda si apre al mondo dell’acqua. A maggio 2017 acquisisce il 100% del capitale di Angram Ltd, azienda inglese specializzata nella produzione di sistemi per la spillatura tradizionale a pompa delle birre cask ale. A marzo 2018 finalizza l’acquisizione del 100% di FJE Plastic Development Ltd, azienda inglese specializzata nello stampaggio plastica ad iniezione i cui impianti consentono un utilizzo controllato delle plastiche riciclate. Nello stesso mese, inoltre, nasce Acqua Alma, il brand del Gruppo Celli dedicato all’erogazione dell’acqua nel mondo dell’Horeca. Nel 2019, la società d’investimenti privata Ardian entra nel Gruppo acquisendo il 100% del capitale, con l’obiettivo di sostenerne la crescita e l’espansione anche a livello internazionale, proseguendo nel percorso di supporto economico portato a termine dal fondo di private equity indipendente Consilium Sgr che ha affiancato il Gruppo nei 5 anni precedenti. A luglio 2019 acquisisce la divisione service e distribuzione impianti di spillatura di Tecnofrigo, concessionario Celli da oltre 25 anni per Emilia Romagna e Marche. A ottobre 2019 acquisisce MF Refrigeration, il principale produttore di impianti di refrigerazione per birra alla spina nel mercato UK, che rappresenta la quarta operazione oltremanica del Gruppo. Nello stesso mese, in occasione di Host a Milano, Celli presenta “Acqua Alma Point”, un nuovo concetto di vending machine che permette la personalizzazione dell’acqua erogata nel consumo fuori casa e mira a favorire il passaggio dalla logica “usa e getta” a quella del “refill”. Il Gruppo ha anche sviluppato in house la più avanzata piattaforma IoT per impianti di erogazione bevande, che permette di monitorare da remoto e in tempo reale l’andamento di tutti gli impianti di spillatura in modo da poter gestire consumi e funzionamento.

 

 

 

Fonte HorecaNews.it


25/03/2020

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS