L`accordo prevede anche l`acquisizione da parte di Aqua Vera degli stabilimenti di Santo Stefano Quisquina (Agrigento) e di Castrocielo (Frosinone). Il sito produttivo di San Giorgio in Bosco (Padova) rimarrà invece di Sanpellegrino e, oltre a continuare a produrre le bibite del gruppo, proseguirà l`attività di imbottigliamento dell`acqua minerale Vera. La cessione rientra nel processo di focalizzazione che permetterà a Sanpellegrino di concentrare i propri investimenti sullo sviluppo dei brand premium a livello italiano e internazionale.

 

Aqua Vera Spa, dal canto suo, si focalizzerà sullo sviluppo del marchio con l`obiettivo di consolidarne la competitività sul mercato italiano, garantendo la piena continuità occupazionale nei due stabilimenti in via di acquisizione.

 

Commenta Fabrizio Quagliuolo, amministratore delegato e fondatore di Sicon: «La nostra esperienza trentennale nel mondo della produzione di bottiglie e preforme in Pet e dell’imbottigliamento trova la sua evoluzione naturale nell’impegno diretto nella produzione e distribuzione nel settore dell’acqua minerale. Un brand storico come Acqua Vera costituisce per noi il modo migliore per compiere questo passo».

 

Nestlé Waters, presente in Italia tramite Gruppo Sanpellegrino, è la più grande compagnia mondiale delle acque in bottiglia, con 95 stabilimenti produttivi in 34 Paesi, per un portafoglio di una cinquantina di marchi.

 

 

Fonte Distribuzione Moderna